ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO
"ENZO FERRUCCIO CORINALDESI"

open day3 dicembre 2016 - 14 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017

dalle 15.00 alle 19.00 Vi aspettiamo...

Prenota la tua giornata da "studente per 1 giorno" alla mail: studenteperungiorno@corinaldesi.it

colloqui individuali su prenotazione

GALLERY

TRASPARENZA

Progettazione ed erogazione di servizi formativi per le attività aggiuntive del piano dell'offerta formativa.

Erogazione di servizi amministrativi e di organizzazione didattica generale di supporto

Ultimo aggiornamento 19/11/2016 19:08

Leggi tutto...

PROGETTO “WELCOME” Work-basEd Learning experiences for smart COmpetencies in the social services MarkEt

In allegato il bando ed i moduli da compilare per la candidatura

Ultimo aggiornamento 16/11/2016 21:37

Leggi tutto...

Il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato il numero di telefono 45500 per raccogliere donazioni destinate alle regioni colpite dal terremoto del Centro Italia. Per fare una donazione di 2 euro basta mandare un SMS vuoto al 45500 (con i cellulari che non mandano SMS vuoti, come l’iPhone, basta fare uno spazio), oppure chiamare da rete fissa lo stesso numero: si sente una voce registrata che spiega che le donazioni saranno devolute alle popolazioni delle regioni colpite e che per procedere con la donazione bisogna premere il tasto 1.

Da oltre 50 anni AIRC si impegna a finanziare i più promettenti progetti di ricerca e a garantire un futuro alla ricerca sul cancro attraverso l'erogazione di borse di studio a giovani ricercatori. Ma per rendere il cancro sempre più curabile non basta la passione dei ricercatori, serve l'impegno di ciascuno di noi.Fino al 16 novembre dona 2 euro inviando un sms al 45510 dal tuo cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3 e Tiscali oppure dona chiamando da telefono fisso 5 o 10 euro con TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali, 10 euro con Vodafone e 2 euro con TWT.

Ultimo aggiornamento 03/11/2016 18:27

Leggi tutto...

Il 31 ottobre 2016 la scuola resterà chiusa in via precauzionale, per consentire controlli alle strutture, secondo quanto stabilito dall'ordinanza comunale

Ultimo aggiornamento 03/11/2016 18:30

Leggi tutto...

Domani 27 ottobre 2016 la scuola resterà chiusa in via precauzionale, per consentire controlli alle strutture, secondo quanto stabilito dall'ordinanza comunale.

Ultimo aggiornamento 03/11/2016 18:29

Leggi tutto...

“Non dimenticherò mai il volto di quella ragazza eritrea. Era la mattina del 3 ottobre 2013, sul molo i pescherecci scaricavano uno dietro l'altro decine di corpi di uomini e donne morti nel terribile naufragio davanti alle coste dell'isola. Quella ragazza era lì, allineata tra i cadaveri. Sembrava morta, ma quando l'ho toccata e le ho sentito il polso ho avvertito un flebile segno di vita. È stata una corsa contro il tempo, l'ho presa in braccio, l'abbiamo portata in ambulatorio. Era viva, l'abbiamo salvata. È stata una delle gioie più grandi della mia vita".

"Non ho mai tenuto la contabilità (dei migranti) perché per me sono tutte persone e non numeri, ma mi dicono più di 250 mila in 25 anni. Dal primo sbarco di tre tunisini su una barchetta ai settemila che nel 2011, in una sola settimana, nell'anno della Primavera araba, invasero Lampedusa. Erano molti di più della popolazione dell'isola. I lampedusani aprirono le loro case, diedero loro vestiti, cibo, letti, affetto. In quell'occasione Lampedusa mostrò a tutto il mondo il suo cuore grande. Ed è per questo che porterò loro dopodomani questo Orso d'Oro. So che mi aspettano tutti con grande emozione, non vedono l'ora. E d'altronde se lo sono meritato. È un popolo che ha dato sempre tutto con grande abnegazione senza mai lamentarsi, senza mai chiedere e ottenere niente in cambio".

"Se è un popolo quello lampedusano da Premio Nobel? Certamente, sarebbe un grande riconoscimento per tutti noi".(Dr. Pietro Bartolo, intervista a Repubblica,22 febbraio 2016)

Ultimo aggiornamento 03/10/2016 10:10

Leggi tutto...

NEWS

  • “WELCOME” Work-basEd Learning experiences for smart COmpetencies in the social services MarkEt

    100 borse di studio/lavoro di quattro settimane in Europa: Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Slovenia e Bulgaria. In allegato il bando ed i moduli di candidatura

    16/11/2016
    1/1

           

CALENDARIO

Fotogallery del Corinaldesi

Iscrizioni OnLine